Il Jack Russell Terrier

Il Jack Russell Terrier è un cane allegro, sportivo, energico di piccola taglia. Con le sue gambe corte e riuscito a catturare molti più cuori di quanti non ne avesse conquistati il cugino Parson Jack Russell, riconosciuto ufficialmente molto prima dalla federazione.

Il Jack Russell Terrier è curioso, intelligente, pronto a imparare. La sua più grande qualità è quella di unire le doti di un cane da lavoro, infaticabile e coraggiosissimo in tana, con quelle di un compagno dolcissimo. Jack Russell può essere felice sia inseguendo una volpe nel bosco che una pallina nella vostra sala da pranzo. Con le sue facce curiose, col suo corpo buffo e le sue espressioni simpatiche: averne uno è un divertimento continuo, allo stesso tempo un impegno.
A dispetto della sua aria da giocattolo peloso, il Jack Russell Terrier è un cane vero con precise esigenze e con un caratterino forte, tendenzialmente dominante, è bene curare nel migliore dei modi la sua educazione. Se educato con dolce fermezza, sarà un compagno ineguagliabile.

Consigli Nutrizionali

Attenzione fa malissimo dal punto di vista educativo dare allo Jack Russell Terrier dei bocconi dal nostro piatto mentre stiamo mangiando ed il cane è ai nostri piedi, perché gli insegniamo a mendicare il cibo, cosa che impara subito ed è difficile poi correggere. Se ci lasciamo impietosire anche solo saltuariamente non faremo altro che rafforzare questo comportamento, il Jack imparerà che a forza di insistere alla fine riuscirà ad ottenere ciò che vuole. Ricordate: perché il Jack rispetti la nostra autorità dobbiamo essere coerenti e rigorosi. In oltre i nostri cibi possono risultare troppo grassi, salati, speziati, o dolci per lui, non costituendo una buona alimentazione. Se proprio vogliamo dargli del cibo adatto (possibilmente in bianco), quando abbiamo terminato di mangiare lo metteremo da parte e glielo daremo durante il suo pasto. In questo modo, rafforzeremo il concetto che siamo noi a comandare: il capobranco mangia sempre per primo.
Per ciò che riguarda gli ossi sappiate che causano molti problemi. Per prima cosa rendono le feci particolarmente dure il che provoca dolore alla defecazione e può causare stitichezza o addirittura un blocco intestinale. Particolarmente pericolosi sono gli ossi di volatile e di coniglio, che formano numerose schegge acuminate. Gli ossi finti e in pelle sono i più indicati.
CROCCHETTE O SCATOLETTE?
A parità di marca sono preferibili le crocchette più economiche e igieniche, denti più sani evitano il ristagno di cibo nella bocca.
GUINZAGLIO E COLLARE
Per il jack russell terrier le possibilità sono due: completo da passeggio composto di collare e guinzaglio, oppure completo da esposizione in pezzo unico (collare e guinzaglio sottilissimi) assolutamente sconsigliabile la pettorina, che invita il jack a tirare e camminare in modo scorretto con i gomiti scostati dal corpo, oltre a creare una muscolatura non idonea al jackino. Per il cucciolo va benissimo un collarino in nylon o in cuoio, né troppo né poco stretto.

Il Cucciolo In Casa

Quando il cucciolo arriva in casa, sarà opportuno fargli trovare un angolino tutto per lui, con una cuccetta o brandina due ciotoline e un bell’osso di pelle, no ceste in vimini, lasciamo che il nostro jack russell annusi un po’ dappertutto e soddisfi le sue curiosità, se sentendosi spaesato il primo giorno dosse iniziare un pianto antico non facciamoci commuovere troppo, al massimo gli faremo qualche carezza parlandogli con dolcezza, non precipitiamoci a prenderlo in braccio, già dal secondo gg si sarà adeguato alla sua nuova dimora.
GARANZIA per il cucciolo
Nel momento in cui compri il tuo jack russell, tieni presente che noi come allevamento lo garantiamo come perfettamente sano, per cui puoi portarlo dal tuo veterinario di fiducia e se dovesse riscontrare qualsiasi malanno il cucciolo comunque è ancora nostro quindi possiamo, a scelta del proprietario cambiarlo, curarlo o prenderlo indietro.
(A oggi possiamo vantare un’assoluta assenza di questi casi).

I Jack Russel

copertina-libro2 cani Jack-Russell-Training
glam mask fotojr
otis